ARCHIVIO ANTICHI VELIERI

ELENCO NUMERICO                                                                      ELENCO ALFABETICO


Versione ad alta risoluzione                                                                                                
                                                         

016.                  SAN FORTUNATO                                      (Probabile)

Dipinto da Nicolas Cammilleri

Polena raffigurante un giovane uomo

dimensioni del quadro cm. 68x48

Dono di Rosa Marciani.
Autore: Marcello Bozzo - Email:
bozzo@agenziabozzo.it

DATI ANAGRAFICI DEL VELIERO:

 TIPO:                                          brigantino 
 ANNO DI COSTRUZIONE:    1833
 LUOGO DI COSTRUZIONE: Recco 
 ARMATORE:                           Biaggio Brignati
 TONNELLAGGIO:                  di Registro 110
 ASSICURAZIONE:                  Mutua Assicurazione Camogliese N°. 73
 VALORE ASSICURATO:       nel 1853: £ 7.000

NOTE SUL VELIERO:

Il giorno 14 Febbraio 1833 nella latitudine di 38°25' e nella longitudine 8° Est meridiano di Parigi (Sud della Sardegna) alle ore 5 pomeridiane incontṛ un fortunale con venti da NNO rompendogli il mare l'opera morta.
Il Comandante Bertolotto Pellegro decedeva poco prima dell'approdo di Alessandria d'Egitto, proveniente da Marsiglia.
La sua salma ebbe onorata sepoltura nel Cimitero Cattolico di Alessandria.
Anno 1850.
Dal Corriere Mercantile 10 Gennaio 1850:
Arrivi libera pratica - Brigantino S. Fortunato - sardo T.
110 Capitano B. Brigneti - carico di cantare 1.350 Carrubbe per suo conto.
Dal Corriere Mercantile del 28 Febbraio 1860:
Notizie Marittime:
Il brick S. Fortunato Capitano Giacomo Schiaffino sardo da Talamone con carico carbone per conto proprio ha investito presso la stazione marittima della strada ferrata.