ARCHIVIO ANTICHI VELIERI

ELENCO NUMERICO                                                                      ELENCO ALFABETICO


Versione ad alta risoluzione                                                                                                          
                                                        

030.                                     ARMIDA                           

Dipinto da Domenico Gavarone

Polena con figura di donna

dimensioni del quadro cm. 67x46

Dono di G.B. Prospero Gardella
Autore: Marcello Bozzo - Email:
bozzo@agenziabozzo.it

DATI ANAGRAFICI DEL VELIERO:

 TIPO:                                          brigantino 
 ANNO DI COSTRUZIONE:    1858
 ARMATORE:                           G.B. Avegno (Patanin)
 ASSICURAZIONE:                  Mutua Assicurazione Camogliese N°. 196
 VALORE ASSICURATO:       nel 1862 £ 56.250
 CAPITANO:                             G.B. Avegno

NOTE SUL VELIERO:

Riportato nel 1870 presente a Falmouth al comando del Capitano Antola.
Segnalato nel 1871 a Lisbona al comando del Capitano Olcese.
Riportato nel 1874 nel porto di Aquiles al comando del Capitano G.B. Avegno.
Durante l'infuriare di un temporale nel mare di Bolama (Guinea) venne disalberato.
Un enorme colpo di mare investì il ponte di comando portandosi via il Capitano Giovanni Gardella.
Dal Libretto di Navigazione di Avegno Giuseppe nato a Camogli il 23-10.1856:
Imbarcato a Genova il 8 Febbraio 1872 Ruolo 1135 Capitano Olcese Erasmo per Lisbona. Trasbordato in Cardiff addì 26 Aprile 1872 sul Brigantino Diadema Capitano Antola. Riportato nel 1870, 3 Aprile a Costantinopoli, Capitano Antola.
Si perdette corpo e beni al comando del Capitano Olcese del clan «Vita d'Oro».