ARCHIVIO ANTICHI VELIERI

ELENCO NUMERICO                                                                      ELENCO ALFABETICO


                                                          

085.                            PROMESSI                      

Ricostruzione posteriore da disegno dell'epoca

Collezione Privata
Autore: Marcello Bozzo - Email:
bozzo@agenziabozzo.it

DATI ANAGRAFICI DEL VELIERO:

 TIPO:                                          brigantino 
 ANNO DI COSTRUZIONE:    1862?
 LUOGO DI COSTRUZIONE: Varazze

NOTE SUL VELIERO:

Il nome di questo veliero ricorda una gentile storia d'amore ed un dramma del mare.
Due casati camogliesi si erano scambiati i carati di proprietà per la costruzione di un veliero.
L'alleanza commerciale veniva in seguito cementata con un'alleanza di famiglia.
Una gentile fanciulla - era una delle più belle del paese - diede promessa di sposa al figlio dell'altro casato.
E siccome si trattava proprio allora di dare un nome al barco che stava a Varazze pronto al varo, fu deciso di chiamarlo "Promessi".
Poi il baldo Capitano partì per l'Inghilterra con il nuovo bastimento e con il suo bel sogno d'amore.
Al ritorno si sarebbero sposati ed imbarcati sul "Promessi" per i soliti viaggi al Mar Nero.
Invece il bel sogno d'amore s'infranse con il barco su una irta scogliera nel Mare d'Irlanda.
Quando la notizia del disastro arrivò a Camogli, la piccola fidanzata si chiuse nella sua casa e nel suo dolore.
Due mesi dopo morì.


Dal libro ''Capitani di Mare e Bastimenti di Liguria'', Gio Bono Ferrari, Rapallo, Arti Grafiche Tigullio, 1939.