ARCHIVIO CAMOGLI ANTICA


016.      PORTO DI CAMOGLI    
Autore: Marcello Bozzo         bozzo@agenziabozzo.it
Epoca:  18
68-70

Fotografo: Ferraris

NOTE:

E' una delle fotografie più antiche dell'Archivio.

Il molo termina al Braccio con un muro che serviva a riparare i marinai dai marosi;  praticamente la sua lunghezza era un terzo di quella attuale.

Di fronte al Braccio si può notare che il Palazzo del Moletto non esiste ancora: verrà costruito almeno cinque anni dopo. 

Per il resto, poco da allora è cambiato.

Questo è proprio il fascino irripetibile di Camogli.

Nel porto si notano alcuni velieri inclinati su un fianco: non essendovi ancora un cantiere navale sufficientemente capace (verrà realizzato solo trent'anni dopo) si calafatava e si verniciava l'opera viva dei velieri (ovvero quella che normalmente sta sott'acqua) direttamente in mare abbattendoli ora su un fianco, ora sull'altro quando il primo era asciutto. 

Stando attenti che l'alberatura non si infilasse in qualche finestra...

Cartoline ricavate da questa fotografia alle schede N° 339 e 2116, quest'ultima a colori.

Indice Foto Camogli Antica per Numero             Indice Foto Camogli Antica Alfabetico