ARCHIVIO CAMOGLI ANTICA


041.   NEL PORTO DI CAMOGLI  
Autore: Marcello Bozzo         bozzo@agenziabozzo.it
Epoca:  195
5

Fotografo: sconosciuto 

NOTE:

Al centro della foto uno dei primi battelli costruiti appositamente per il trasporto dei turisti verso Punta Chiappa e San Fruttuoso: i precedenti erano grossi gozzi adattati alla meglio per il nuovo utilizzo. 

La crescente domanda di turismo richiedeva maggiore comfort e velocitÓ.

Da notare la nuovissima pensilina dell'imbarcadero, che ha resistito sino a pochi anni fa. Al suo posto ne hanno messa una nuova tutta in legno e rame dalla forma ad ala di gabbiano.

Dietro la pensilina si vede la "barca turca", strano e panciuto veliero a due alberi dall'altissimo bordo (almeno a noi ragazzini tale pareva nello scalarlo per salire a giocarci a bordo) e dalla profonda stiva scura. 

A poppa aveva scritto in grosse lettere: Yildiran - İstanbul

Non sapevamo cosa volesse dire il nome, ma ci˛ eccitava maggiormente la nostra fantasia immaginando avventure, arrembaggi, pirati e tempeste.

Sequestrata dalla Finanza carica di sigarette di contrabbando, rimase nel porto per pi¨ di un anno e mezzo; poi, dopo aver fatto le riparazioni in cantiere lev˛ le ancore e non la si vide pi¨. 

Dopo qualche tempo in paese si disse che si era persa con tutto l'equipaggio in un fortunale al largo di Capo Vaticano, in rotta verso la Turchia.

Indice Foto Camogli Antica per Numero             Indice Foto Camogli Antica Alfabetico