ARCHIVIO CAMOGLI ANTICA


085.                  RIO GENTILE           
Autore: Marcello Bozzo         bozzo@agenziabozzo.it
Veduta verso Camogli

Epoca:  1910 c.

Fotografo: B. Ferraris

NOTE:

Il Rio Gentile è il breve, ma suggestivo torrente che nasce sul Monte di Portofino.

In alto a mezza strada tra Ruta e San Rocco e, scorrendo in fondo ad una stretta Valle (detta appunto Valle del Gentile) termina il suo corso in mare con la foce tra la spiaggia del Cenobio dei Dogi e le case all'inizio di Via Garibaldi, all'oriente di Camogli.

Anche se le sue acque sono sempre pulite non vi sono più, come una volta, le lavandaie che lavavano i panni. 

Sono rimasti gli scogli piatti ove lavoravano e qualche scaletta di pietra ch'esse usavano per scendere nel suo letto.

Fino agli anni '20 le sue acque muovevano diversi frantoi per la produzione dell'olio degli ulivi del Monte, una segheria ed alcune macine.

Il suo corso segna il confine dell'area protetta del Parco del Monte di Portofino.

Pur essendo di breve lunghezza (circe 3,5 km dalla sorgente alla foce) getta sempre acqua, anche nei periodi di maggiore siccità.

Nella foto, con la prima casa inizia il quartiere di Ponte di Cò, la seconda che si vede è il Palazzo del Comune e la terza Palazzo Pitti. Nel mezzo, un mulino che ora non esiste più: si troverebbe in mezzo al parcheggio che copre l'ultimo tratto del torrente.

Indice Foto Camogli Antica per Numero             Indice Foto Camogli Antica Alfabetico