ARCHIVIO CAMOGLI IERI


2163.     SAGRA DEL PESCE       
Autore: Marcello Bozzo         bozzo@agenziabozzo.it
Epoca: anno 1954

Origine: http://www.lombardiabeniculturali.it/  
Fotografo:
D. Esposto

NOTE:

La Sagra del Pesce svoltasi domenica 9 maggio 1954 fu la prima nella quale venne utilizzato il padellone gigante da poco realizzato dall'Officina Metalli di Calata Gadda a Genova, che risultò essere il più grande del mondo.

Misurava quattro metri di diametro per una superficie di cottura di 25 metri quadrati e disponeva di un manico in funzione di camino lungo sei metri.

Peso totale 11 quintali.

Per la frittura richiedeva 1.200 litri d'olio d'oliva, portati in temperatura da 17 bruciatori che consumavano 360 litri  di gas liquido all'ora.

Questo grande padellone contribuì a rendere famosa la Sagra del Pesce di Camogli in Italia e nel mondo.

La padella venne utilizzata per otto anni.

Nel 1960 venne inaugurata la seconda padella, ancora più grande: cinque metri di diametro.

Nella Sagra del 14 maggio 1961 vennero eccezionalmente utilizzate ambedue le padelle, appaiate. Poi la prima andò in pensione.

Nella foto, il primo barile da 200 litri di olio d'oliva viene versato nella padella.

Ad esso ne seguiranno altri cinque.

Indice Foto Camogli Antica per Numero             Indice Foto Camogli Antica Alfabetico