ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

665 C.

BORODINO
1901
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1904 Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Borodino
Tipo nave corazzata da battaglia di 1¬ classe
Classe Borodino
Imperatore Alessandro III
Orel
Kniaz Souvorov
Slava
UnitÓ Borodino
Cantiere Cantieri dell'Ammiragliato, San Pietroburgo, Russia
Impostazione luglio 1899
Varo 8 settembre 1901
Completamento 1░ settembre 1904
Servizio n.d.
Dislocamento normale 13.516 tonn.
pieno carico 14.415 tonn.
Dimensioni lunghezza f.t. 121,00 m.
lunghezza al galleggiamento 119,00 m.
lunghezza p.p.
114,40 m.
larghezza 23,22 m.
immersione 7,97 m.
Motore 2 motrici alternative verticali a 3 cilindri a triplice espansione
20 caldaie tubolari Belleville
potenza 16.300 ihp
2 eliche
VelocitÓ 17,8 nodi
Autonomia 6.620 miglia a 10 nodi
Combustibile carbone 1.580 tonn.
Protezione acciaio Krupp Ijorskiy peso 4.000 tonn.
cintura da 100 a 150 mm.
ponte 100 mm.
torrione da 50 a 250 mm.
torri principali da 50 a 255 mm.
torri secondarie da 50 a 150 mm.
barbette da 150 a 230 mm.
casematte 75 mm.
Armamento 4 pezzi binati RU1895 da 305 mm. / canna 40 calibri
12 pezzi binati
FR-RU1892 da 152 / canna 45 calibri
20 pezzi singoli da 75 mm. / canna 50 calibri / proietto 11 libbre
20 pezzi singoli da 47 mm. / canna 43 calibri / proietto 3 libbre
4 mitragliere da 7,62 mm.
2 pezzi da sbarco da 64 mm. / canna 19 calibri
4 tubi lanciasiluri
M 1892 da 381 mm. (2 immersi + 2 emersi)
50 mine
Equipaggio permanente effettivo 782 di cui 28 ufficiali e 754 marinai
di complemento 3.750
Disarmo //
Radiazione //
Destino affondata 27 maggio 1905
Note tecniche Sviluppo della precedente classe Tsessarevich con la protezione cambiata, ma non migliorata: la corazza in coperta era pi¨ sottile ed aveva un'altra corazzatura tra il ponte principale ed i ponti superiori, ma risult˛ poco efficace.
Questa debolezza ne cost˛ la perdita.
Note storiche Venne messa in servizio nella neonata 1¬ Divisione della Flotta Imperiale Russa.
Durante la Battaglia dello Stretto di Tsushima venne impiegata nel disastroso tentativo di rompere l'assedio giapponese a Port Arthur. Venne distrutta dai cannoni delle navi giapponesi ed affond˛ il 27 maggio 1905.
Didascalia Alla fonda nella 1¬ Divisione.
Foto Altre immagini della Borodino alle schede 866C, 3485C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA