ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire 2335 C.

ERZHERZOG FRANZ FERDINAND
1908
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1910 Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Erzherzog Franz Ferdinand
Tipo corazzata da battaglia di 1¬ classe
Classe Radetzky
UnitÓ Radetzky
Erzherzog Franz Ferdinand
Zrinyi
Cantiere Stabilimento Tecnico Triestino, Trieste
Impostazione 12 settembre 1907
Varo 30 settembre 1908
Completamento 1910
Servizio 15 giugno 1910
Dislocamento normale 14.272 tonn.
pieno carico 15.851 tonn.
Dimensioni lunghezza f.t. 138,79 m.
lunghezza al galleggiamento 137,45 m.
larghezza 24,58 m.
immersione 8,08 m.
Motore 2 motrici alternative a 4 cilindri verticali a triplice espansione
12 caldaie Yarrow

potenza 20.880 ihp
2 eliche
VelocitÓ 20,5 nodi
Autonomia 5.200 miglia a 10 nodi
Combustibile carbone 2.042 tonn.
Protezione acciaio Krupp
cintura 230 mm.
torri 250 mm.
ponte 50 mm.

casematte 120 mm.

barbette 250 mm.
torrione 250 mm.
Armamento 4 pezzi binati Skoda K10 da 305 mm. / canna 45 calibri
8 pezzi binati
SK C94 da 240 mm. / canna 40 calibri
20 pezzi singoli
Skoda K10-11 da100 mm. / canna 50 calibri
20 mine

3 tubi lanciasiluri da 450 mm.
Equipaggio permanente effettivo 876
di complemento 2.601
Dismissione //
Radiazione //
Destino demolita nel 1921
Note tecniche Classe di unitÓ di concezione sorpassata, allo scoppio della 1¬ Guerra Mondiale queste unitÓ formarono la 2¬ Divisione della 1¬ Squadra da Battaglia e vennero messe in servizio nel Nord Adriatico stazionando quasi sempre al sicuro nei porti senza impegnare il nemico.
Note storiche Il 1░ gennaio 1911 l'unitÓ venne messa in servizio come ammiraglia di Squadra ed inviata in crociere di addestramento nel Mediterraneo Orientale.
Allo scoppio della 1¬ Guerra Mondiale venne assegnata alla Riserva Navale a protezione delle Bocche di Cattaro e di Pola.
Il 24 maggio 1915 in servizio nella Seconda Divisione Navale, insieme alla Zriniy bombard˛ la costa adriatica ed il porto di Ancona.
Il 10 novembre 1918, il giorno prima dell'Armistizio, ufficiali jugoslavi con equipaggio raccogliticcio portarono la Radetzky e la Zriniy fuori dal porto di Pola dirigendo su Spalato, occupata dagli Americani, nel tentativo di dotare il nuovo stato jugoslavo di una marina militare.
Tuttavia gli Alleati decisero diversamente la sorte della classe: la Zriniy e la Radetzky vennero messe in disarmo per un anno a Spalato. Il 24 marzo 1919 la Radetzky fu portata a Venezia senza bandiera ed ancorata alla Giudecca.
Consegnata agli USA il 22 novembre 1920, la Erzherzog Franz Ferdinand venne ceduta ai demolitori di Ancona per la demolizione, che avvenne nel 1926.
La Zriniy fu demolita nel 1921, la Radetzky nel 1926.
Didascalia  
Foto Altre immagini della corazzata SMS Erzherzog Franz Ferdinand alle schede 2734C, 2735C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA