ARCHIVIO NAVI A VAPORE

001 B.
CATERINA ACCAME
LUIGINO ACCAME

Epoca della foto: anno 1914 Fotografo: sconosciuto

Origine: da una cartolina dell'epoca.

autore: Marcello Bozzo  NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

Il piroscafo Luigino Accame (a destra nella foto) di tonn. 3.107, fu costruito nei cantieri di Sunderland nel 1893. Prua dritta, due alberi, un fumaiolo.

Il piroscafo Caterina Accame (a sinistra) di tonn. 3.865, fu costruito anch'esso a Sunderland nel 1900. Prua dritta, due alberi, un fumaiolo.

L'8 luglio 1916 il Caterina Accame, di ritorno a Genova da Gibilterra, salv˛ il comandante Cap. Antonio Massone e l'equipaggio del veliero Torridon di Pietro Milesi, catturato ed affondato da un sommergibile tedesco davanti all'isola di Ibiza (vedi scheda 130A).

La foto mostra i due vapori ormeggiati a Portofino.

Nel Registro del RINA dell'anno 1917 troviamo ancora iscritto il solo Caterina Accame intestato all'armatore Antioco Accame, figlio di Luigi.

Non registriamo notizie sul destino ultimo dei due vapori.

ELENCO ALFABETICO PIROSCAFI