ARCHIVIO NAVI A VAPORE


 

509 B.

EGITTO
GARGNANO


 
Epoca: 1855 c Autore: sconosciuto
Origine: Museo Navale di Dubrovnik

autore: Marcello Bozzo  NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

La nave passeggeri a ruote a pale con vele ausiliarie Egitto del Lloyd Austriaco in navigazione a propulsione mista in un dipinto del Museo Navale di Dubrovnik.

Venne varata nel 1862 dall'Arsenale del Lloyd di Trieste.

Stazza lorda 979 t.
Stazza netta 730 t.
Lunghezza 60,00 m.
Larghezza    8,60 m.
Immersione 3,30 m.
1 motrice a vapore da 260 HP nominali.
VelocitÓ 9 nodi.

Nel 1866 venne noleggiata dal governo austriaco per il trasporto truppe.

Affondata nel porto di Lissa il 19 luglio 1866, nel settembre fu recuperata.

Il 7 ottobre 1866 la nave venne ceduta alla Imperiale Regia Marina Austriaca e ribattezzata
Gargnano.

Trasformata in nave da guerra ed armata con 4 cannoni con palle da 6 libbre, nel 1868 venne rimessa in mare.

Il 17 ottobre 1869 fece da scorta alle unitÓ che, con a bordo il Kaiser, presero parte alle cerimonie di inaugurazione del Canale di Suez.

Dall'aprile 1970 servý come trasporto truppe.

Nel 1875 venne riarmata con la sostituzione dei 4 pezzi con altrettanti da 81 mm.

In seguito servý da caserma per gli equipaggi della squadra torpediniere.

Nel 1891 fu avviata alla demolizione e venne smantellata l'anno seguente.

Note pi¨ estese della SMS Gargnano in servizio alla Imperial Regia Marina Austroungarica alla scheda N░ 0000 C.

ELENCO ALFABETICO PIROSCAFI