ARCHIVIO NAVI A VAPORE


 

548 B.

EDERA


 
Epoca: anno 1935 c Fotografo: sconosciuto
Origine: archivio privato GioMar

autore: Marcello Bozzo  NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

La nave mercantile Edera in navigazione.

Nave da carico costruita
nel 1912 da William Gray & Co. Ltd. a West Hartlepool, Inghilterra.

Scafo nº: 805
Stazza lorda 5.254 t
Stazza netta 3.259 t
Lunghezza 121,90 m
Larghezza 16,30 m
Puntale 11,32 m

Propulsione 1 motrice alternativa a vapore a triplice espansione da 3 cilindri (28; 46; 77 x 48”) della  Central Marine Engine Works di West Hartlepool, U. K.
1 elica.

Il 17 giugno 1912 venne varata per conto della Anglo-Algerian S. S. Co. (F. C. Strick & Co.) di Swansea. Bandiera britannica, con il nome di
Sharistan.

Nel luglio 1912 venne allestita.

Nello stesso anno 1912 venne ceduta alla Nederland-Amerika Stoomboot Maatschappij di Rotterdam e rinominata
Zuiderdijk.

Nel marzo 1918 mentre era all'ancora nel porto di  San Juan di Portorico venne requisita dal Governo USA. Assegnata alla US Navy, entrò in servizio pochi giorni dopo con il nome di
USS Zuiderdijk
(Naval Overseas Transport ID N° 2724) facendo un viaggio da Portorico a Panama Canal Zone. Seguì un viaggio a New York dove caricò merce per la US Army.

A fine ottobre fece due viaggi a Le Havre in Francia.  Tornata in USA, fece ancora due viaggi a Le Havre tra il 15 maggio e fine ottobre 1918.

Dopo l'Armistizio dell'11 novembre 1918 la nave fece ancora due viaggi  in Francia  ritornando in patria nel dicembre 1918.

Ai primi di gennaio del 1919 venne inviata in Ecuador.

Dal marzo al maggio 1919 fece un altro viaggio in Francia.

L'ultimo viaggio per conto della US Navy lo fece nel giugno 1919 caricando merci varie a New York e scaricando nei porti inglesi.

Nel giugno 1919 gettava l'ancora a Rotterdam dove la nave venne cancellata dai Registri della US Navy ed in luglio riconsegnata ai proprietari.

Per i due anni  seguenti la nave la nave operò per la Compagnia Nederland-Amerika Stoomboot Maatschappij. come nave da carico con il nome di
Zuiderdijk.

Ceduta nel 1922 alla Law Shipping Co. Ltd. (T. Law & Co.) di Glasgow, venne chiamata  Misty Law.

Nel 1931 venne acquistata dall'
Armatore Achille Lauro di Napoli che la ribattezzò Edera iscrivendola  al Compartimento Marittimo di Napoli al N° 375.

Dal 10 giugno 1940 sino all' 8 settembre 1943 la nave rimase internata a La Coruña nella neutrale Spagna.

Dal 24 dicembre 1943 al 18 gennaio 1946 venne requisita dal Governo spagnolo che la consegnò agli Alleati.

A fine 1945 venne restituita all'Armatore Lauro che le ridiede il nome di Edera.

Nel 1949 venne ceduta all'Armatore Francesco Pittaluga fu Giacomo di Genova, conservando il nome
Edera.

Venduta nel 1956 alla Compañía Marítima Caribe S. A. di Puerto Limón (Costa Rica), cambiò il nome in
Frin.

Nel 1957, ceduta alla Línea Adriático – Golfo Persa Ltda. di Puerto Limón, cambiò ancora il nome in
Mahfuz.

Il 20 novembre 1958 venne demolita a Trieste.

ELENCO ALFABETICO PIROSCAFI