ARCHIVIO NAVI A VAPORE


 

550 B.

EL
ISABETTA D.
FORT WINNEBAGO
FRANCINE CLORE


 
Epoca: anno 1960 c Fotografo: sconosciuto
Origine: archivio privato GioMar

autore: Marcello Bozzo  NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

La petroliera ex Liberty Ship tipo T2-SE-A1 Elisabetta D. in rada a Capetown.

Venne costruita nel luglio 1944 dal cantiere della
Kaiser Company, Swan Island Yard, Portland, Oregon, n░ 74 di cantiere, con il nome originario di Fort Winnebago per la U.S. Maritime Commission.

N░ 1931 di serie, identificativo n░ 246025.
Varata il 15 giugno 1944.
Completata nel luglio 1944
Stazza lorda 10.448 t
Portata 16.613 t
Lunghezza ft 159,60 m
Lunghezza pp 153,30 m
Larghezza 20,70 m
Propulsione: 1 motrice a vapore a triplice espansione con trasmissione turboelettrica
                      della General Electric. Co.
                      Potenza max 7.240 hp - all'elica 6000 hp
Autonomia 12.600 miglia (20.300 km)
VelocitÓ 15 nodi.
1 elica.

Nel 1947 venne ceduta alla
British Oil Shipping Co., (Stevinson Hardy & Co. Ltd.) di Londra che la rinomin˛ Francine Clore.
Bandiera britannica.

Nel 1952 venne acquistata dalla SocietÓ Fratelli d'Amico Armatori, Roma che le diede il nome di
Elisabetta D.
Bandiera italiana.


Dai Registri la nave risulta avviata alla demolizione a Genova l'8 giugno 1963.
Altre fonti la danno in disarmo a Trieste il 24 giugno 1963.

ELENCO ALFABETICO PIROSCAFI