ARCHIVIO NAVI A VAPORE


 

552 B.

ERIDANO
ZVIR
MONVISO
RISANO
 


 
Epoca: anno 1935 c Fotografo: sconosciuto
Origine: archivio privato GioMar

autore: Marcello Bozzo  NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

La nave mercantile Eridano in navigazione.

Venne costruita nel maggio 1912 dal cantiere R. Thompson & Sons, Ltd. di Sunderland.
Scafo in acciaio.
Stazza 4286 tsl, 2766 tsn.
Lunghezza 107,52 m.
Larghezza 15,44 m.
Immersione 6,55 m

Propulsione: 1 motrice a vapore a triplice espansione 3 cilindri 610, 1016 & 1676 x corsa 1143 mm. Potenza 321 HP nominali.
Costruzione North Eastern Marine Engineering Co., Sunderland.

Armatori:

1912 SocietÓ in Azioni Ungaro Croata per la
Navigazione Libera di Fiume (Austria-
         Ungheria).
         Bandiera austroungarica.
         Nome Zvir.
         Cap. P. P. Sepich 1912-1915
         Cap. Longobardo 1916-1920


1916 Requisita dal Governo italiano, posta al servizio delle Poste Italiane.
         Ribattezzata
Monviso.
         Bandiera italiana. Porto di armamento Genova.

1922 Compagnia di Navigazione Ungaro Croata Libera, Fiume.
         Porto di armamento Fiume.
         Riprese il nome di
Zvir.
         Bandiera fiumana.

1923 Prekomorska Plovidba d.d., Susak. Porto di armamento Susak, Jugoslavia.
         Bandiera jugoslava.
         Nome invariato.

1925 Compagnia di Navigazione Libera Triestina S.p.A., Trieste.
         Ribattezzata
Risano.
         Bandiera italiana.

1928 SocietÓ di Navigazione a Vapore Istria-Trieste, sede e porto di armamento Trieste.
         Nome invariato.

1931 A.V.E. SocietÓ Anonima di Navigazione a Vapore, Genova.
         Iscritta al Compartimento Marittimo di Genova al n░ 1701.
         Nome
Eridano.

1941 Il 4 dicembre
la nave, in navigazione da Corf¨ a Patrasso, mentre si trovava a 6
         miglia per 280░ al largo di Capo Dukato (
Isola Lefkada, Ionio, Grecia), venne
         affondata dal sommergibile britannico
HMS Perseus.

ELENCO ALFABETICO PIROSCAFI