ARCHIVIO NAVI A VAPORE


 



864B.

IRPINIA

RIO JACHAL
CAMPANA


 
Epoca: anno 1956 c Fotografo: sconosciuto

Origine: archivio

autore: Marcello Bozzo  NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

Il piroscafo Irpinia in navigazione con i colori della SIOSA Line dei Fratelli Grimaldi.

Venne costruita nel 1929 dal cantiere navale Swan Hunter a Low Walker Upon Tyne, Regno Unito. Costruzione n. 1302.
Tipo nave passeggeri.
Varata l' 11 giugno 1929
Consegnata nel luglio 1929.
Scafo singolo in acciaio.
Stazza 13.204 tsl, 7.756 tsn.
Portata estiva 6.914 tonn.
Lunghezza max 163,35 m.
Lunghezza tra le Pp 155,10 m.
Larghezza max 20,42 m.
Altezza di costruzione 10,67 m.
Immersione max 7,19 m.
Proulsione: 6 turbine a vapore connesse a 2 assi / 2 eliche della Parsons Marine Steam Turbine Co., Ltd, Newcastle.
Combustibile: nafta.
2 eliche a passo fisso.
Dotto di apparato radiotelegrafico con ricerca di direzione.

Armatori:

1929 SocietÚ GÚnÚrale des Transports Maritimes Ó Vapeur, Marsiglia.
         Nome
Campana.
         Bandiera francese.
         Fu impiegata per viaggi da Marsiglia alla costa atlantica del Sud America.

1943 Sequestrata dal governo argentino.
         Nome
Rio Jachal.
         Bandiera argentina.
         Impiegata nei viaggi tra i porti del Sud America e per alcuni viaggi a New Orleans.

1946 Al termine della guerra venne restituita alla SocietÚ GÚnÚrale des Transports
         Maritimes Ó Vapeur
di Marsiglia.
         Riprese il nome di
Campana.
         Bandiera francese.
         Impiegata nuovamente sulle linee del Sud America.

1955 Acquistata dalla Sicula Oceanica S.p.A. di Palermo.
        
Manager SIOSA Line dei Fratelli Grimaldi, Napoli.
         Compartimento Marittimo di Palermo.
         Ribattezzata
Irpinia.
         Bandiera Italiana.
         Venne sottoposta a grandi lavori di rinnovamento e restyling.
         Al termine venne impiegata per i viaggi di linea dall'Europa ai Caraibi ed al
         Venezuela trasportando emigranti.

1962 Venne sottoposta ad un ulteriore ammodernamento che comport˛ la sostituzione
         dei motori con 2 motrici diesel ad azione singola Fiat Grandi Motori Torino da 10
         cilindri per 9.000 Kw/asse, per una potenza totale di 18.000 Kw, 15.000 HP agli assi.
         Costruzione 1962 dei Cantieri Riuniti dell'Adriatico, Monfalcone.
         Le due ciminiere vennero ridotte ad una.
         Combustibile 3.321,5 t.
         VelocitÓ 18,5 nodi.
         Classificata Nave da Crociera.
         Passeggeri 1.181
         Equipaggio 330
         Dal 1970 venne utilizzata per le crociere in Mediterraneo e per diverse "Crociere
         di Natale" tra New York e le Canarie.
         Nel 1976 doveva andare in disarmo, ma fu noleggiata per girare le riprese del film
         "Il viaggio dei dannati", del regista americano Stuart Rosenberg.
         Al termine ritorn˛ in servizio di crociera.

1981 Posta definitivamente in disarmo, restando per due anni inoperosa.

1983 Il 5 settembre iniziava la demolizione presso il Cantiere Navale Santa Maria
       
 della Spezia.

Altre immagini del piroscafo alle schede N░ 865B, N░ 866B.

ELENCO ALFABETICO PIROSCAFI