ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

482 C.

ROMA
1865
Click per ingrandire

Epoca della foto: settembre 1870 Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio Storico della Marina Militare Italiana

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Roma
Tipo pirofregata corazzata di 1░ Rango
Classe Roma
UnitÓ Roma
Venezia
Cantiere Cantiere della Foce, Genova
Impostazione febbraio 1863
Varo 18 dicembre 1865
Completamento maggio 1869
Servizio n.d.
Dislocamento normale 5.698 tonn.
pieno carico 6.151 tonn.
Dimensioni lunghezza p.p. 79,67 m.
larghezza 17,33 m.
immersione 7,57 m.
Motore 1 motrice alternativa a singola espansione
6 caldaie rettangolari
potenza 3.670 ihp
1 elica
VelocitÓ 13 nodi
Autonomia 1.940 miglia a 10 nodi
Combustibile carbone 580 tonn.
Protezione piastre di ferro
cintura 150 mm.
ridotto 120 mm.
Armamento 17 pezzi di vario calibro
Equipaggio 551
Disarmo //
Radiazione 5 maggio 1895
Destino demolita alla Spezia nell'agosto del 1896.
Note tecniche Costruita su progetto dell'Ispettore del Genio Navale Ing. Giuseppe De Luca, ebbe un lungo periodo di costruzione.
Scafo in legno con corazza riportata.
Due alberi a vele quadre ed uno a vele auriche.
Velatura 2.960 mq.
In seguito l'armamento velico venne sempre pi¨ ridotto.
Nel 1874-75 venne ammodernato l'armamento con 11 pezzi da 250 mm.
Dal 1890 furono montati 5 pezzi da 200 mm.
Note storiche Dal 1890, ritirata dal servizio di squadra, venne impiegata come batteria principale per la difesa  del porto della Spezia.
Radiata dal servizio il 5 maggio 1895, venne utilizzata come deposito munizioni sempre nel porto della Spezia.
Il 28 luglio 1896, colpita da un fulmine, si incendi˛.
Per impedirne l'esplosione venne affondata.
Rimessa a galla un mese dopo, venne subito demolita.
Didascalia Alla fonda nel settembre 1870.
Foto Altre immagini della pirofregata RN Roma alle schede 2646C, 2647C, 3759C, 3760C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA