ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

2221 C.

CLIO
1903
Click per ingrandire

Epoca: anno 1908 c. Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Clio
Tipo corvetta ad elica
Classe Cadmus
UnitÓ Cadmus
Clio
Espiegle
Fantome
Merlin
Odin
Cantiere Arsenale di Sheerness
Impostazione n.d.
Varo 14 marzo 1903
Completamento 1904
Servizio 1904
Dislocamento normale 1.070 tonn.
Dimensioni lunghezza 56,38 m.
larghezza 10,05 m.
immersione 3,42 m.
Motore 2 motrici verticali a triplice espansione J. & S. White
2 caldaie Niclausse
potenza 1.400 ihp
2 eliche
VelocitÓ 13,25 nodi
Autonomia 4.000 migli a 10 nodi
Combustibile carbone 225 tonn.
Protezione scudi ai pezzi mm. 22
Armamento 6 pezzi singoli a tiro rapido da 102 mm. MK3
4 pezzi singoli con proietti da 3 libbre
3 mitragliere MG
Equipaggio 150
Disarmo 1918
Radiazione 1918
Destino ceduta nel 1920
Note tecniche Questa classe di navi fu l'ultima dotata di armamento velico completo ad essere immessa nella flotta britannica e fu realizzata per le stazioni della Cina e dell'Estremo Oriente.
Erano dotate di buone doti di navigabilitÓ e risultarono molto manovriere anche sotto vela.
Lo scafo in acciaio era fasciato di legname sino ad un metro sopra la linea di galleggiamento.
La forma dello scafo, le decorazioni e la polena le facevano somigliare ad yachts da diporto.
Inizialmente armate a brigantino goletta, poi a brigantino, negli anni le unitÓ subirono varie modifiche all'alberatura ed alle vele sino a che, nel 1914, nessuna ebbe pi¨ alcuna velatura.
Note storiche Tutte le unitÓ della classe, variamente impiegate, sopravvissero alla 1¬ Guerra Mondiale per essere poi cedute alla demolizione tra il 1920 ed il 1925.
Didascalia  
Foto  

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA