ARCHIVIO VECCHIE VELE


545 A.

PERGAMON

ELENCO ALFABETICO VELIERI

Epoca: anno 1903 Fotografo: sconosciuto
Origine: Archivio Pamir

autore: Marcello Bozzo NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

Il brigantino a palo Pergamon venne costruito nel 1888 dal cantiere di  Blohm & Voss ad Amburgo (chiglia N 59) per la Compagnia Reederei F. Laeisz di Amburgo.

Scafo in acciaio, stazzava 1.442 tonnellate lorde e 1.403 nette. Portata 1.326 tonnellate nella stiva.

Lunghezza 74,02 metri, larghezza 11,64. Immersione 6,39 metri.

Venne varato il 3 novembre 1888.

Posto al comando del Cap. Robert W. B. Hilgendorf, nel 1889 salpava dalla Manica per Valparaiso, giungendovi dopo 65 giorni di navigazione.

Nel 1889 salpava da Iquique con nitrati per il Canale della Manica arrivando a destinazione dopo 82 giorni.

Dal 1889 al 1891 venne posto al comando il Cap. Heinrich Reinhardt Kayser.

Il 24 aprile 1891 in rotta da Shields con un carico di carbone per Iquique, fece naufragio.

Il 31 maggio 1891 il relitto venne avvistato dal piroscafo tedesco Artesia di Amburgo ma non si ebbero segni della presenza dei 19 membri dell'equipaggio.

Note di Lars Bruzelius http://www.bruzelius.info/Nautica/Nautica.html

ELENCO ALFABETICO VELIERI