ARCHIVIO NAVI A VAPORE

135 B.

HOHENSTAUFEN

Epoca: anno 1874 Fotografo: sconosciuto

Origine: Clas Broder Hansen, Deutsche Passagierschiffe, 1816-1990

autore: Marcello Bozzo  NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

Il Weser e l'Hohenstaufen in bacino a Brema.

Il piroscafo Hohenstaufen (a destra nella foto) fu costruito nei cantieri della Earle's Shipbuilding Co. di Hull (chiglia N░ 173) per conto della Compagnia di Navigazione Norddeutscher Lloyd di Brema e varato il 24 settembre 1873.

Prua verticale, due alberi, un fumaiolo.

Aveva lo scafo in ferro e misurava 107,46 metri di lunghezza e 12,03 di larghezza.

Stazzava 3.098 tonnellate.

Disponeva di un motore a vapore a doppia espansione con propulsione ad elica che gli forniva una velocitÓ di crociera di 12 nodi.

Poteva ospitare 142 passeggeri in prima classe, 800 sottocoperta ed aveva tra i 79 ed i 100 membri d'equipaggio.

A causa della crisi economica che vi era in quel momento negli Stati Uniti l'emigrazione verso quel paese cess˛ di colpo ed il bastimento fu messo in disarmo immediatamente dopo il varo.

Cessate le sfavorevoli condizioni dell'economia americana, l'emigrazione riprese e lo Hohenstaufen fu armato per il suo viaggio inaugurale, che avvenne il 1░ settembre 1874 con partenza da Brema per New York via Le Havre.

Il 20 dicembre 1874 fece l'ultimo di tre viaggi su quella rotta, sostituendo Le Havre con Southampton quale tappa intermedia.

Il 4 aprile 1880 fece il primo di due viaggi con rotta Brema - Christiania (Oslo) - New York.

Il 24 settembre 1881 fu messo sulla rotta Brema - Sud America sino al 1884.

Il 3 settembre 1884 fece collisione con la corvetta armata inglese Sophie che caus˛ una falla sulla fiancata di dritta e la nave dovette andare in cantiere ai lavori.

Il 29 aprile 1885 riprese il mare con il viaggio Brema - New York.

Il 14 aprile 1886 il vapore fece un viaggio di andata e ritorno Brema - Baltimora per poi essere riportato nel cantiere di Bremerhaven per essere riallestito comeo Postale Imperiale per l'Estremo Oriente.

Il 20 gennaio 1887 partý per il primo viaggio in Estremo Oriente con rotta Brema - Canale di Suez - Australia.

Nel 1890 la nave fu nuovamente riallestita dai cantieri AG Vulcan di Stettino: fu cambiato il motore con altro a tripla espansione e portato il tonnellaggio a 3.283 tonn.

Ne risult˛ un aumento della velocitÓ portata a 13 nodi.

Gli interni furono modificati per ospitare un minor numero di passeggeri ma con maggior conforto: 44  in prima classe, 18 in seconda e 558 sottocoperta.

Cosý riarmata, la nave fece ancora un viaggio partendo da Brema l'8 maggio 1895 diretta in Australia via Suez e ritorno.

Fece il suo ultimo viaggio l'11 febbraio 1897 da Brema per il Sud America.

Di ritorno, fu radiata e venduta a Londra per la demolizione, che avvenne a Brest nel gennaio 1898.

ELENCO ALFABETICO PIROSCAFI