ARCHIVIO NAVI A VAPORE

48 Stars - Click per ingrandire

168 B.

NORTH AMERICAN

Epoca della foto: anno 1925 circa Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio Collezione Biblioteca Dowling, UD-M, USA

autore: Marcello Bozzo  NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

Nave lacustre costruita nel 1912 per la navigazione diurna e notturna dai cantieri Great Lakes Engineering Works, Ecorse, Michigan. Numero 107 di cantiere.

Venne varata con il nome di North American il 16 gennaio 1913 per conto della Compagnia Armatrice Chicago, Duluth & Georgian Bay Transit Co., Detroit, Michigan ed entr˛ in servizio nel maggio dello stesso anno.

Lunga 85,34 metri e larga 14,32, ne pescava 5,33.

Dislocava 2.317 tonnellate, 1.262 di stazza.

Disponeva di un motore a vapore a quadrupla espansione erogato da tre caldaie a tubi d'acqua con combustibile a carbone che fornivano una potenza di 2.200 cavalli indicati.

Nel 1923 fu convertita a nafta e fu aggiunto un secondo fumaiolo.

Insieme alla nave gemella South American divenne subito popolarissima nei Grandi Laghi.

Nel 1963 fu venduta alla compagnia Canadian Holiday Co., Erie, Pennsylvania, per le traversate tra Erie, Port Burwell e Port Dover nell'Ontario.

Disarmata nel 1964, fu oggetto di complicati negoziati, tanto da essere messa all'asta.

Se la aggiudic˛ la Seafarer's International Union nel 1967 per utilizzarla come nave da addestramento a Piney Point, Maryland.

Il 4 settembre 1967 durante il rimorchio a Piney Point, improvvisamente affond˛ nell'Atlantico su un fondale di 400 metri a 25 miglia a nord-est del faro di Nantucket.

Altra immagine del piroscafo North American alla scheda 464B.

ELENCO ALFABETICO PIROSCAFI