ARCHIVIO NAVI A VAPORE


 


739B.

CIRO PALOMBA
DALEWOOD
DALE
VASSILIOS A.
ARMONIA II
BAHAMAS GEM
ANTONIOS D.
MAR GLAUCO


 
Epoca: anno 1970 c Fotografo: sconosciuto
Origine: Collezione O. R., Genova

autore: Marcello Bozzo  NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

La nave da carico Ciro Palomba al molo con le stive vuote.

Venne costruito nel febbraio 1931 dal cantiere navale S. P. Austin & Sons, Ltd. di Sunderland.

Scafo in acciaio.
Stazza 2774 tsl, 1561 tsn.
Lunghezza 93,26 m
Larghezza 13,41 m
Immersione 5,86  m
Dotato di luce elettrica e radio ricetrasmittente.
Propulsione: turbina a vapore 3 cil. a triplice espansione 508, 838 & 1370, corsa 990 mm.
2 caldaie P░ 200 lb. Potenza 245 HP nominali.
Motrice di costruzione della North East Marine Engineers Co. Ltd., Sunderland.
Nel 1938 venne rifatto il motore.
Nel 1941 venne sostituito il motore.
Nel febbraio 1942 venne revisionato.
Nel 1949 venne montato il radar.

Armatori:

1931 William France Fenwick & Co., Ltd., Londra. Porto di armamento Londra.
         Nome
Dalewood.

1958 Marlato Compa˝ia de Navegaciˇn S. A., Puerto Limˇn, Costa Rica.
         Ribattezzato
Dale.

1959 Ermis Maritime Corporation, Monrovia, Liberia.
         Ribattezzato
Vassilios A.

1960 Cia. de Nav. Louteflodini Ltda., A. Angelicoussis, D. Efthimiou & Co., Pireo, 
         Grecia.
         Ribattezzato
Armonia II.

1963 ?
         Ribattezzato
Bahamas Gem.

1964 ?
         Ribattezzato
Antonios D.

1967 Franco Maresca, Genova. Porto di armamento Genova.
         Ribattezzato
Mar Glauco.

1968 Antares SocietÓ di Armamento, Torre del Greco. Porto di armamento Napoli.
         Ribattezzato
Ciro Palomba.

Nel 1971 venne avviato alla demolizione.

Questa nave, dopo aver appartenuto allo stesso armatore per i primi 26 anni, nei successivi 13 cambi˛ ben sette armatori ed almeno cinque bandiere.

ELENCO ALFABETICO PIROSCAFI