ARCHIVIO NAVI A VAPORE

016 B.

ARTIGLIO

Epoca della foto: anno 1926 Ricupero dal Washington

Origine: Archivio Museo Marinaro Gio Bono Ferrari, Camogli

autore: Marcello Bozzo  NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

Allo scopo di recuperare il carico del piroscafo Washington affondato il 3 maggio 1917 da un siluro tedesco a circa tre miglia al largo di Camogli alla profonditÓ di ottantacinque metri (vedansi schede  303B e 304B) fu utilizzato l'Artiglio, notissima nave specializzata nei ricuperi marittimi della SO.RI.MA. (SocietÓ Ricuperi Marittimi).

Iniziati nel 1926, i lavori durarono ben tre anni.

Per il recupero della grande quantitÓ di materiale contenuto nella nave, i tecnici  dell'Artiglio staccarono la coperta con cariche di esplosivo scoperchiando i ponti.

Veniva poi calata una benna che, guidata da un palombaro, riportava in superficie il carico che riusciva ad afferrare.

Tra i recuperi fu trovata anche l'elica con gli alettoni stabilizzatori del siluro tedesco che affond˛ la nave, ora esposta nel Civico Museo Marinaro Gio Bono Ferrari a Camogli.

Altre immagini dell'Artiglio alle schede 017B, 018B.

Note storiche ed immagine dell'
Artiglio II░ alla scheda 438B.

ELENCO ALFABETICO PIROSCAFI